Archivi tag: appello

download
Il requisito della specificità dei motivi dell’appello dopo la L. 103/2017, c.d. “Riforma Orlando” (Cass., Sez. V Pen., 20 luglio 2018, n. 34504)

Con la sentenza in commento, la Corte di Cassazione ha precisato i principi in tema … [leggi]

download
Nel “rito Fornero” la comunicazione del provvedimento via p.e.c. a cura della cancelleria fa decorrere il termine di impugnazione solo ove risulti dimostrato che vi era allegato il testo integrale della sentenza (Cass., Sez. Lav., 29 maggio 2018, n. 13475)

Con la sentenza in commento la Corte di Cassazione fornisce un’importante specificazione in materia di … [leggi]

download
Il giudizio di devoluzione in appello comporta necessariamente la proposizione in via principale, o incidentale, di tutte le domande su cui si intende ottenere una pronuncia (Cass., Sez. VI, Ord., 2 maggio 2018, n. 10406)

Nel vigente ordinamento, il giudizio di appello in sede civile non comporta automaticamente una devoluzione … [leggi]

download
La riassunzione del giudizio di fronte al giudice indicato come competente, in pendenza del termine per impugnare, non determina inammissibilità dell’appello successivamente proposto, trattandosi di mero atto cautelativo (Cass., Sez. II, 31 gennaio 2018, n. 2413)

La pronuncia ha ad oggetto la possibilità di impugnare la sentenza che, oltre ad esprimersi … [leggi]

download
Ai fini dell’art. 342 c.p.c., l’atto di appello non deve rivestire particolari forme sacramentali, né contenere la redazione di un progetto alternativo di decisione da contrapporre a quella di primo grado (Cass., Sez. Un., 16 novembre 2017, n. 27199)

La pronuncia in esame trae origine dall’impugnazione di una sentenza della Corte di Appello di … [leggi]

download
L’impugnazione incidentale non perde efficacia nell’ipotesi di rinuncia all’impugnazione principale (Cass., Sez. Lav., 1 settembre 2017, n. 20686)

Con la presente pronuncia la Corte di Cassazione ribadisce un proprio principio già espresso a … [leggi]

download
La mancanza della firma digitale sull’appello civile, rende l’atto nullo (Cass., Sez. VI, Ord., 8 giugno 2017, n. 14338)

A seguito di appello proposto avverso una sentenza del Giudice di Pace, il Tribunale ha … [leggi]

download
L’omesso avviso ad una delle parti dell’udienza nella quale si sarebbe tenuta la discussione orale a norma dell’art. 352, II comma, c.p.c. costituisce una causa di nullità (Cass., Sez. I, 11 gennaio 2017, n. 502)

La Corte di Cassazione – con la sentenza in epigrafe – ha precisato – che … [leggi]

download
La parte pienamente vittoriosa nel merito in primo grado non ha l’onere di proporre appello incidentale su eccezioni e questioni che risultino superate o assorbite, purché le riproponga espressamente, in modo chiaro e preciso, nel nuovo giudizio (Cass., Sez. III, 11 gennaio 2017, n. 413)

Il caso in esame trae origine da una sentenza del Tribunale di Sulmona che (i) … [leggi]

download
Valida la notifica dell’atto di appello presso il procuratore costituito anche in mancanza di espressa indicazione del destinatario dell’atto (Cass., Sez. VI, Ord., 12 gennaio 2017, n. 675)

Con l’ordinanza in commento, la Suprema Corte ha ritenuto pienamente valida la notificazione dell’atto di … [leggi]

download
Il deposito di una copia incompleta della sentenza impugnata non determina l’improcedibilità del gravame (Cass., Sez. II, 30 novembre 2016, n. 24437)

Il  Tribunale ordinario – con la sentenza in commento – ha ribadito un importante orientamento … [leggi]

download
Iscrizione a ruolo “con velina” delle cause di appello: quali conseguenze? (Cass., Sez. II, Ord., 18 dicembre 2015, n. 25529)

Con l’ordinanza qui segnalata la II Sezione, rilevato un contrasto giurisprudenziale in ordine alle conseguenze … [leggi]

download
Il termine per la costituzione dell’appellante si identifica con il momento in cui l’atto viene ricevuto dal destinatario o rientra nella sua sfera di conoscibilità (Cass., Sez. III, 29 gennaio 2016, n. 1663)

La Corte di Cassazione – con la sentenza in epigrafe – ha ribadito un orientamento … [leggi]

download
Il deposito delle motivazioni, successivo alla lettura della sentenza pronunciata ex art. 281 sexies c.p.c., è atto irrituale ed irrilevante ai fini della tempestività dell’impugnazione (Cass., Sez. III, 23 marzo 2016, n. 5689)

La fattispecie in esame trae origine da un giudizio conclusosi con una pronuncia ex art. … [leggi]